Iachini: “I troppi cambiamenti hanno disorientato alcuni ragazzi. Bisogna ripartire con i vecchi principi di lavoro”

Iachini: “I troppi cambiamenti hanno disorientato alcuni ragazzi. Bisogna ripartire con i vecchi principi di lavoro”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero, intervenuto in conferenza stampa.

1 Commento

Qualche giocatore è sotto infortunio, qualche altro giocatore l’abbiamo ritrovato con qualche problematica. Dal punto di vista collettivo è ovvio che ciò incida. Migliorando i singoli migliora anche la prestazione collettiva“. Queste le parole di Giuseppe Iachini, tecnico rosanero, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Palermo-Bologna. “Settimana dopo settimana stiamo facendo determinati lavori di squadra e di reparto per crescere sotto tutti gli aspetti. E’ più un lavoro a medio-lungo termine. Vanno messi dei mattoni giusti per dare solidità alla casa. Stiamo lavorando sotto tutti gli aspetti: da quello tattico alla forza, fino a quello mentale. Non accetto alibi, però è chiaro che i ragazzi vengono da diversi cambiamenti. Questo può aver portato a un disorientamento che dobbiamo azzerare velocemente. Dobbiamo ripartire coi principi di lavoro, di mentalità e di gioco che ci hanno visto fare cose importanti. Voglio che i ragazzi abbiano un unico cuore e un unico pensiero. E’ quello che conta per il Palermo“.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA DI BEPPE IACHINI PER IL PALERMO

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca Villani - 2 anni fa

    zamparini la colpa è sempre tua!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy