Iachini: “I nuovi mi hanno impressionato tutti. Hilijemark? Su di lui sensazioni positive”

Iachini: “I nuovi mi hanno impressionato tutti. Hilijemark? Su di lui sensazioni positive”

“Chi mi ha colpito di più dei nuovi? Penso un po’ tutti, chi per un motivo, chi per un altro, mi hanno sorpreso. La parola d’ordine è sempre quella: lavorare. Alcuni dovranno farlo.

Commenta per primo!

“Chi mi ha colpito di più dei nuovi? Penso un po’ tutti, chi per un motivo, chi per un altro, mi hanno sorpreso. La parola d’ordine è sempre quella: lavorare. Alcuni dovranno farlo specialmente sul piano fisico, altri su quello strutturale. Sappiamo che la Serie A è un campionato fisico, dove la tattica diventa fondamentale. Stiamo portando avanti un lavoro importante”. Lo ha dichiarato il tecnico Giuseppe Iachini al termine della prima parte del ritiro in Carinzia. “Hiljemark la sorpresa della stagione? E’ un ragazzo che sta dimostrando buona propensione al lavoro. I carichi di lavoro sono pesanti anche per lui. Oscar ha già una buona intesa coi compagni. Chiaro che però sul piano tattico, deve svolgere ancora tanto lavoro: è necessario un po’ di tempo per aggiustare la posizione in campo, per riconoscere i tempi dei movimenti dei compagni. Occorrerà lavorare, ma le sensazioni sono positive”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy