Iachini: “Ho due figli calciatori, il più grande sogna di fare il giornalista”

Iachini: “Ho due figli calciatori, il più grande sogna di fare il giornalista”

“Adesso senza paura a San Siro contro l’Inter, poi in casa con il Napoli e a Roma con la Lazio. Queste tre partite ci diranno se possiamo puntare in alto, molto in alto. Chi l’ha scritto? Samuel, il.

Commenta per primo!

“Adesso senza paura a San Siro contro l’Inter, poi in casa con il Napoli e a Roma con la Lazio. Queste tre partite ci diranno se possiamo puntare in alto, molto in alto. Chi l’ha scritto? Samuel, il più grande dei miei tre figli, pallino del giornalista nel sangue”. Lo ha detto Giuseppe Iachini, intervistato dal Corriere dello Sport. Il tecnico del Palermo ha parlato anche dei suoi tre figli: Samuel, Jari e Kevin. “Samuel è un genio per quanto concerne le nuove tecnologie ed è quello che segue le vicende del calcio e della formula uno. Lui è spontaneo, il suo entusiasmo potrebbe suscitare equivoci – ha dichiarato Iachini -. Gli altri due giocano ancora: Jari in eccellenza, è centrocampista di qualità, forse non ha fatto strada perché il papà non gli ha dato una mano, convinto che ognuno debba fare il proprio percorso. Magari ho sbagliato. Io non ho mai avuto un procuratore e in un mondo dove il potere è tutto, si rischia: a volte si arriva tardi, altre volte, mai. Kevin è figlio dell’ultima generazione, gli piace uscire, avrebbe anche lui le doti per sfondare però ama troppo la libertà. La partita più bella? Da giocatore, con l’Ascoli contro l’Inter. Segnò Altobelli, salvai due gol sulla linea su tiri di Rummenigge, pareggiai con una sforbiciata dal limite dell’area all’incrocio dei pali. Sono generoso, a volte troppo buono. Personaggio famoso preferito? Papa Wojtyla. Piatto? Olive ascolane e la torta al cioccolato. Bevo coca cola e tè, il mio colore è il blu. Il film? Conosco più i video dei calciatori. Comunque, Il Gladiatore con Russel Crowe. Un personaggio sportivo? Roberto Baggio. La mancanza di professionalità mi fa arrabbiare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy