Iachini: “Dybala-Vazquez, vi consiglio quando andare via da Palermo. Munoz? Se non rinnova…”

Iachini: “Dybala-Vazquez, vi consiglio quando andare via da Palermo. Munoz? Se non rinnova…”

Dybala e Vazquez stanno facendo le fortune del Palermo e del loro tecnico Beppe Iachini. Quest’ultimo, intervistato da Tuttosport, ha parlato di come è riuscito a tirare fuori il massimo dai.

Commenta per primo!

Dybala e Vazquez stanno facendo le fortune del Palermo e del loro tecnico Beppe Iachini. Quest’ultimo, intervistato da Tuttosport, ha parlato di come è riuscito a tirare fuori il massimo dai due argentini. “Ho fatto solo il mio lavoro, il merito è dei due ragazzi che ci hanno creduto. Sono stato sempre convinto che Dybala potesse giocare da prima punta, con quella qualità e rapidità può essere devastante. In più sa anche segnare. Mi ricordo che gli dissi: “Paulo, se vuoi puoi diventare un’ira di dio”. Beh, un po’ lo è adesso. Su Vazquez ho lavorato sulla testa. Quando sono arrivato, era fuori lista. Voleva andarsene, ma ho insistito. Gli ho detto di mettermi in difficoltà negli allenamenti e che, se lo avesse fatto, a gennaio lo avrei rimesso nella lista dei convocabili. Franco mi ha preso di parola, oggi si gode i risultati. Ha già segnato 5 gol, ha preso 5 pali. Tutti e due sono da top club, ma ad entrambi consiglio di restare ancora un anno al Palermo per maturare e arrivare in una big non da comprimari ma da protagonisti. Detto questo, non dimentico gli altri. La forza del Palermo è il gruppo. Munoz? C’è una proposta di rinnovo, magari la accetta. Se andrà via, arriverà un altro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy