Iachini: “Dybala capitano? Ho voluto premiarlo perché è qui da tre anni. Lui un fuoriclasse. Per me i capitani sono…”

Iachini: “Dybala capitano? Ho voluto premiarlo perché è qui da tre anni. Lui un fuoriclasse. Per me i capitani sono…”

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, il tecnico del Palermo, Beppe Iachini, è tornato sul match pareggiato contro il Sassuolo e sul fatto che per la prima volta nella sua carriera Dybala.

Commenta per primo!

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, il tecnico del Palermo, Beppe Iachini, è tornato sul match pareggiato contro il Sassuolo e sul fatto che per la prima volta nella sua carriera Dybala abbia indossato la fascia da capitano. “Quando sono arrivato a Palermo Paulo era un bambino con qualità e poca esperienza, adesso è diventato un top player. Ha indossato quella fascia perché è in Sicilia da tre anni e sabato era tra quelli con più presenze in maglia rosanero – ha detto Iachini -. Ho voluto anche premiarlo per quanto ha fatto, mi ha seguito con dedizione sin dal primo giorno, a prescindere dal fatto che considero capitani Sorrentino, Andelkovic, Terzi, Maresca o Vitiello che sono i più anziani. Ho voluto premiare un fuoriclasse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy