Iachini: “Credo molto in Quaison, lo vedo più come attacante. Stiamo lavorando su di lui”

Iachini: “Credo molto in Quaison, lo vedo più come attacante. Stiamo lavorando su di lui”

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, ospite della trasmissione Casa Minutella in onda su Med1, ha parlato del nuovo protagonista in casa rosanero: Robin Quaison. “Che ruolo ha Quaison? Io ci credo.

Commenta per primo!

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, ospite della trasmissione Casa Minutella in onda su Med1, ha parlato del nuovo protagonista in casa rosanero: Robin Quaison. “Che ruolo ha Quaison? Io ci credo in questo ragazzo. In estate- ha dichiarato Iachini da quanto evidenziato dalla redazione di Mediagol.it -, quando l’ho visionato, avevo visto grandi qualità. Lo vedo più attaccante che centrocampista, ha velocità, un buon dribbling e un buon tiro. Lui è esile? Sì, Robin, come tutti i giovani, deve maturare sul piano fisico e strutturale. Poi viene da un campionato meno fisico rispetto a quello della Serie A. Stiamo lavorando su di lui, così come su gli altri suoi compagni giovani. Loro sono un patrimonio per il Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy