Iachini: “Contento per Perinetti e per la città di Venezia. Non dimentico come andò a finire”

Iachini: “Contento per Perinetti e per la città di Venezia. Non dimentico come andò a finire”

Torna a parlare l’ex allenatore di Palermo e Siena.

Commenta per primo!

Il Venezia di Joe Tacopina torna tra i professionisti.

Il club lagunare, a seguito del pareggio per 3-3 contro l’Union Ripa, ha ricevuto dall’aritmetica il responso definitivo: promozione in Lega Pro. “Sono contento per la città e per il ds Perinetti, oltre che per il suo staff di lavoro. E’ stato un successo meritato – si compiace Beppe Iachini, nel corso di un’intervista a Tuttomercatoweb -. E ora auguro al Venezia le migliori fortune. Al Venezia mi legano grandi ricordi. Da calciatore è stata una bellissima esperienza, una pagina di calcio che non dimentico. Centrammo una splendida promozione dopo tanti anni e in A fu un’avventura niente male. Venezia è una piazza che merita grandi palcoscenici e uno stadio importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy