Iachini: “Allegri, rimonta della Juve possibile solo col 3-5-2. L’altro segreto si chiama Paulo Dybala”

Iachini: “Allegri, rimonta della Juve possibile solo col 3-5-2. L’altro segreto si chiama Paulo Dybala”

Le parole dell’ex tecnico del Palermo.

Commenta per primo!

“Visto da fuori è un campionato sicuramente combattuto, bello. Mai come quest’anno ci sono in lotta almeno cinque squadre per il campionato, squadre competitive e che potranno dire la loro fino in fondo”. La pensa così Beppe Iachini, ex tecnico del Palermo, intervistato a proposito del corrente campionato. “Rispetto agli altri anni non ci sarà una vera dominatrice, ma la lotta sarà viva fino alla fine – aggiunge il mister marchigiano ai microfoni di Tuttomercatoweb -. La rimonta della Juventus? Bravo Allegri a riprendere la strada maestra. S’è affidato al 3-5-2 che per la Juve ha voluto dire tanto a livello di certezze e punti fatti, così la squadra è tornata ad essere un rullo compressore – prosegue Iachini -. E intanto sono cresciuti ragazzi come Dybala e Mandzukic, che dovevamo ambientarsi e trovare il loro completo inserimento. E poi Paulo ha avuto un impatto molto importante nel contesto bianconero, s’è saputo inserire velocemente in una squadra come la Juventus. Bravi Marotta e Paratici che hanno individuato tutte queste caratteristiche in un giocatore che – considerata l’età rispetto a Tevez – s’è dimostrato importante anche in prospettiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy