Iachini: “A Palermo abbiamo fatto un bel calcio, credo fermamente…”

Iachini: “A Palermo abbiamo fatto un bel calcio, credo fermamente…”

Beppe Iachini ricorda l’anno a Palermo in Serie A dando il suo parere sul dibattito tra bel gioco e tattica esasperata

di Mediagol73

Tattica esasperata o bel gioco? Dibattito aperto nelle ultime settimane tra la filosofia di Max Allegri e quella di Maurizio Sarri.

In tanti si sono espressi sul tema e a dire la sua è anche Beppe Iachini. L’allenatore del Sassuolo, al Corriere dello Sport, ricorda l’anno a Palermo: “Anche a me piace che la mia squadra giochi bene. Io ho vissuto diverse esperienze, quando ho avuto la possibilità di lavorare dall’inizio della stagione mi sono preoccupato dell’organizzazione e poi anche del bel gioco. E’ successo a Palermo, per esempio: per un campionato intero abbiamo fatto un buon calcio cercando il risultato attraverso i movimenti di tutta la squadra“.

“Io credo fermamente nell’organizzazione di gioco – prosegue Iachini – voglio che la mia squadra sappia quello che deve fare quando va in campo, che abbia certezze e che, a prescindere dai moduli, sappia interpretare la partita, anzi, le diverse partite che si giocano all’interno dei 90 minuti. Poi è chiaro, qualsiasi allenatore prepara una gara con lo scopo di vincerla facendo giocare bene la sua squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy