Giovanni Simeone: “Palermo, mi presento. Mi ispiro a Radamel Falcao, mio padre…”

Giovanni Simeone: “Palermo, mi presento. Mi ispiro a Radamel Falcao, mio padre…”

“Le mie caratteristiche? Mi reputo il classico attaccante d’area di rigore che vive per il gol. Partecipo alla manovra della squadra, ma senza dubbio la mia attitudine è quella di cercare.

Commenta per primo!

“Le mie caratteristiche? Mi reputo il classico attaccante d’area di rigore che vive per il gol. Partecipo alla manovra della squadra, ma senza dubbio la mia attitudine è quella di cercare sempre la via della rete”. A dirlo è Giovanni Simeone, punta del River Plate entrato nei radar del Palermo, ma ambito anche dal Bandield. “Nel mio ruolo sono diversi i punti di riferimento, uno su tutti il colombiano Radamel Falcao – aggiunge il Cholito ai microfoni di Calciomercato.it -. Un peso essere figlio di Diego Simeone? No assolutamente, anzi non posso che ringraziarlo per tutto. Mio padre è stato un grande giocatore, oggi è un ottimo allenatore ma prima di tutto è un genitore fantastico che mi ha sempre fatto sentire il suo sostegno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy