Giovanni Giammarva, ecco chi è il nuovo presidente del Palermo. La scheda

Giovanni Giammarva, ecco chi è il nuovo presidente del Palermo. La scheda

Tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo presidente del Palermo, dalle esperienze professionali alle varie competenze, passando per il suo ruolo in società

Questa mattina il Palermo Calcio ha reso nota la scelta del CDA della società di nominare il commercialista Giovanni Giammarva nuovo Presidente del club.

Il dottor Giammarva è entrato a far parte del consiglio d’amministrazione dell’U.S. Città di Palermo S.p.A. in occasione dell’approvazione del bilancio avvenuto lo scorso 31 ottobre, accanto ai vecchi consiglieri Maurizio Zamparini e Laura Giordani, moglie di Zamparini.

Ragioniere commercialista di professione, nel proprio curriculum annovera competenze di: analisi di bilancio, controllo di gestione, valutazioni aziende e verifica delle capacità reddituali e finanziarie. Giammarva, nelle idee di Zamparini, sarà l’elemento di connessione tra società e ambienti giudiziari, tenendo conto anche del suo lavoro pregresso presso il Tribunale di Palermo, nello specifico nel settore civile e fallimentare, nell’ufficio del Gip, e nella sezione misure di prevenzione e corte d’appello.

Tra le altre esperienze professionali, anche quelle di: direttore amministrativo Gruppo Randazzo S.p.A., Amministratore e Componente di Collegi Sindacali di S.r.l e S.p.A., Consulente della Procura della Repubblica, Docente ISIDA per analisi di bilancio e controllo di gestione, Revisore Contabile di Aziende Pubbliche, Componente Ufficio di Gabinetto e di Diretta Collaborazione Assessorato Regionale Attività Produttive, Componente Ufficio di Gabinetto e di Diretta Collaborazione Assessorato Regionale Energia Servizi Pubblica Utilità, Componente Ufficio di Gabinetto Presidente della Regione Siciliana.

Tra le altre cose, il neo-presidente del Palermo è genero di Maria Falcone, sorella di Giovanni, il magistrato assassinato dalla mafia nel 92. Zamparini resterà proprietario del club, dunque Giammarva non avrà alcun potere decisionale. Tuttavia, la nomina di un nuovo presidente potrebbe essere un’ulteriore conferma che si sta lavorando alla risoluzione dei problemi giudiziari prima della cessione della società.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lucka90 - 1 anno fa

    Prossimo curatore fallimentare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy