Gilardino: “Io capitano del Palermo? Sono un leader silenzioso, l’idea mi riempie di gioia”

Gilardino: “Io capitano del Palermo? Sono un leader silenzioso, l’idea mi riempie di gioia”

Le dichiarazioni dell’attaccante dei siciliani: 11 reti totali nella sua prima stagione al Palermo.

Commenta per primo!

Ancora presto per definire l’organico della prossima stagione, ma alcune idee su chi potrà ereditare il ruolo di capitano da Stefano Sorrentino (ormai del Chievo) vi sono già.

Un nome, anche lui non certo al 100% di rimanere, potrebbe essere quello di Alberto Gilardino. “Non ho mai fatto il capitano in nessuna delle squadre dove sono stato. Al massimo al Genoa ho portato la fascia se mancava qualcuno – ha detto l’ex Guangzhou al ‘CdS‘ -. Mi sono sempre sentito un leader silenzioso, a cui piace lavorare e trasmettere emozioni con quello che faccio sul campo. Sorrentino ha fatto una scelta di vita, non voleva più stare lontano da casa e c’è da capirlo. Prendere il suo posto? Ora non so dare una risposta, ma il solo fatto che un’idea del genere sia stata pensata mi riempie di gioia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy