Gilardino: “I miei gol più sentiti? Allo United, al Liverpool… e al Frosinone”

Gilardino: “I miei gol più sentiti? Allo United, al Liverpool… e al Frosinone”

Le parole del bomber del Palermo intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo!

“Voglio raggiungere quota 200 e poi attaccare Baggio a 205 e Di Natale a 209: diventare il 6° cannoniere in A di sempre sarebbe fantastico”. Questo l’obiettivo di Alberto Gilardino, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

La punta biellese ha parlato del suo feeling col gol e del momento più importante della stagione. “Il gol è la mia specialità da sempre, ne vado fiero. Spero di farne tanti altri. L’acuto? al Matusa è stato il gol del riscatto della squadra, ci davano per finiti. Col Verona la ciliegina sulla torta. Gol contro 39 squadre in Serie A? Vuol dire che sono democratico… No, scherzo. I segreti? Allenarsi duramente, la ricerca di nuovi stimoli, rimettersi sempre in gioco. Sul podio delle mie emozioni metto il gol al Manchester United con la maglia del Milan in semifinale di Champions, quello di Liverpool con la Fiorentina e quello di Frosinone: una liberazione per tutti”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy