Gilardino: “Ballardini, io e te ci inseguiamo sempre. Prima il Palermo e la salvezza, poi la Nazionale”

Gilardino: “Ballardini, io e te ci inseguiamo sempre. Prima il Palermo e la salvezza, poi la Nazionale”

Le parole dell’attaccante rosanero.

Commenta per primo!

Il suo gol ha deciso il match contro il Chievo, si è trattato del terzo centro stagionale. Inizia a carburare, Alberto Gilardino che, in un’intervista a Mediaset Premium, parla del nuovo tecnico rosanero. “E’ vero che io e Ballardini ci siamo inseguiti, è stato sia a Bologna e a Genoa dove io ero andato via mesi prima e ora ci siamo ritrovati – dice l’attaccante di Biella -. Spero ci possa essere collaborazione da parte mia e da parte della squadra, abbiamo voglia di lavorare. Nazionale? No, penso soprattutto al Palermo e non agli azzurri: anche se sarei un ipocrita se dicessi che non vorrei indossare nuovamente la maglia della Nazionale perché sarebbe un onore. Adesso voglio fare tanti gol e portare il Palermo alla salvezza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy