Gianni Di Marzio: “Prima di accettare Palermo ho avuto dei dubbi, decisiva l’amicizia con Zamparini”

Gianni Di Marzio: “Prima di accettare Palermo ho avuto dei dubbi, decisiva l’amicizia con Zamparini”

Le parole del consulente personale del patron rosanero.

1 Commento

La salvezza del Palermo è anche dipesa dall’esperienza di Gianni Di Marzio.

Il consulente personale del presidente Maurizio Zamparini, intervenuto ai microfoni di ‘Football Leader’, ha analizzato il finale di stagione dei rosanero e la conquista di un obiettivo che ormai sembrava irraggiungibile.“Quando mi ha chiamato il presidente Zamparini di cui sono amico e mi ha chiesto di dargli una mano ero un po’ dubbioso. Tuffarsi in un’avventura di questo tipo era da incoscienti ma l’amicizia che ci lega ha fatto sì che accettassi e allora sono andato a Palermo e ho cercato di dare il mio contributo. Ho trovato terreno fertile perché si sono messi tutti a disposizione e tutti insieme siamo riusciti a raggiungere questa miracolosa salvezza”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Amedeo Portanova - 10 mesi fa

    Perché cosa avevi da perdere se andava male. Ma finiamola va!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy