Gianni Di Marzio: “Palermo, tieniti stretto De Zerbi. Club rosa non avrà futuro senza Zamparini”

Gianni Di Marzio: “Palermo, tieniti stretto De Zerbi. Club rosa non avrà futuro senza Zamparini”

Le dichiarazioni di Gianni Di Marzio, consulente personale del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini.

11 commenti

“Il Palermo ha un’identità di gioco e sviluppa un calcio moderno così come vuole il suo tecnico”.

Parola di Gianni Di Marzio. Il consulente personale di Maurizio Zamparini, intervenuto ai microfoni di Itasportpress, ha speso parole al miele per il tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi. Ma non solo. Di Marzio ha parlato anche del patron friulano e del futuro della società rosanero.

“Con De Zerbi il Palermo ha messo un mattone importante per il futuro e se lo deve tenere stretto. Zamparini lo farà lavorare sereno perchè è una sua scelta. Alla squadra manca il gol e bisogna trovare un’alternativa per l’attacco – ha dichiarato Di Marzio -. L’allenatore dovrà inventarsi qualcosa per far segnare i centrocampisti. Posavec? Sta facendo bene, questo portiere lo ha voluto Zamparini, così come De Zerbi. Sono idee e intuito vincente di questo presidente che molti criticano, ma che ha fatto la storia del club siciliano portandolo in Europa. Il Palermo avrà un futuro solo se rimarrà nelle mani di Zamparini”.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio Augugliaro - 2 mesi fa

    infatti immagino che ai 60-70 milioni di fatturato ci rinuncino tutti! i tempi di Ferrara, senza 35 mln di diritti TV ci potevo anche credere. Adesso le cose sono cambiate e una grande citta’ come Palermo per il solo fatto di essere in A ha un fatturato che persino lo spicciolato Claudio Augugliaro, puo’ farla arrivare nelle posizioni di media-alta classifica. L’unico ostacolo puo’ essere solo il costo iniziale dato che Zamparini spara alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_284 - 2 mesi fa

      l’ignoranza è una brutta bestia…..lei parla di fatturato come se fossero i soldi del superenalotto…mah….detto questo lei pensa che per essere una grande città basti avere molti abitanti? a parte che gli abitanti di palermo non sono poi cosi tanti quelli che ci sono poi sono ricchi di arroganza presunzione e voglia di non fare niente..nient’altro….figuriamoci se a Palermo si trova chi prende in mano una patata bollente come è una società di calcio oltretutto in un ambiente che di calcio non capisce nulla e che contesta alla prima partita che si perde o al primo passaggio errato di un giocatore…l’unica cosa che la giustifica signor augugliaro è che lei non si rende conto di cià che scrive nè di cosa parla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cuore Rosanero - 2 mesi fa

    Correggiti Di MArzio…..Zamparini fu la storia del Palermo Calcio. Adesso è giunto il momento di chiudere un ciclo per aprirne uno di nuovo, soprattutto in virtù del fatto che ormai Zamparini vede il Palermo come una vacca ormai magra da mungere fino alle ossa. Dei progetti di cui ha sempre parlato ne ha concretizzato solo lo 0%, l’unica parola data mantenuta è quando giurò di non spendere più un euro sul Palermo, ma per il resto la realtà è sotto gli occhi di tutti, quindi non capisco che futuro possa garantirci. Tanto vale tentare la sorte anche perchè continuando così il friulano può condurci solo in un posto….. sfiorato solo con il rotto della cuffia proprio il campionato appena trascorso. Non viviamo di solo passato ma pensiamo a progettare qualcosa di meglio per una piazza che lo merita. FORZA PALERMO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_781 - 2 mesi fa

      le basterebbe guardare dove si trova attualmente il catania per comprendere quante stupidaggini lei ha scritto in poche righe …la realtà sotto gli occhi di tutti è che dopo q u i n d i c i campionati siamo ancora in A …nel frattempo lei in questi anni che ha fatto di concreto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rino Giambertone - 2 mesi fa

    Da 2 Anna è Zamparini che dice tra 3mesi non saró piu presidente.
    Se vuole continuare a farlo cambi registro e torni ad investire veramente, no chiacchiere
    Ha svuotato lo stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wolf979 - 2 mesi fa

      Da 2? Facciamo anche da 5. Poi lui si sa, dice di voler cedere ma lo dice sempre per calmare i tifosi. Non ha intenzione di mollare l’osso.
      Dici che ha svuotato lo stadio? Vero, ma come mai contro la Juventus lo stadio è sempre pieno? Non dirmi che sono tutti tifosi che vengono da Torino!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. enzovinci121_316 - 2 mesi fa

      Lo stadio si è svuotato da solo e ha cominciato a farlo già nei primi anni di serie a …ci sono state partite di coppa europea davanti allo stesso numero di spettatori presenti agli allenamenti….è comunque un problema nazionale che trae origine da diversi fattori….poi è chiaro che in una città priva di cultura dello sport e di vero senso di appartenenza non appena le cose sono andate male anche per via del minore impegno di zamparini il quale ha ridotto l’esborso di proprio denaro la presenza di spettatori è totalmente crollata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tony Orlando - 2 mesi fa

    ……di solito gli italiani sono tutti allenatori… Qui a Palermo sono anche tutti direttori sportivi, imprenditori, manager etc etc.

    Purtroppo ha ragione Di Marzio così come fino ad oggi Zamparini ha sempre avuto ragione nei fatti…… Poi nelle invenzioni siamo tutti bravi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_607 - 2 mesi fa

      ben detto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonio Amuso - 2 mesi fa

    il futuro ? vivere sempre soffrendo in attesa di un giovane talento, ed ogni domenica vedere la serie b! mah che bel futuro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonello Provenzano - 2 mesi fa

    E’ il consulente personale di Zamparini: credo che se anche pensasse il contrario, comunque direbbe questo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy