Gianni Di Marzio: “Non ero la badante di Novellino. Palermo, ma come hai fatto a perderne 9 al Barbera”

Gianni Di Marzio: “Non ero la badante di Novellino. Palermo, ma come hai fatto a perderne 9 al Barbera”

Le dichiarazioni del consulente personale di Zamparini.

Commenta per primo!

“Al di là della sfida con i bianconeri, la nostra salvezza passa dalle prossime tre partite interne”.

È il parere espresso da Gianni Di Marzio, consulente personale di Zamparini, attraverso le colonne del ‘Giornale di Sicilia‘. “È inconcepibile avere perso nove volte allo stadio Barbera: sarebbero bastati tre, quattro pareggi per essere già a una minima distanza di sicurezza dalla zona retrocessione. Fa rabbia – prosegue -, io nove partite interne forse le ho perse in venticinque anni di carriera. Umanamente mi spiace per Walter, ma un allenatore di calcio, specialmente a questi livelli, sa a che cosa va incontro e si gioca le proprie chance. Non ero di certo la badante di Novellino”.

Gianni Di Marzio presentato a Ballardini: “Io sarò l’occhio di Zamparini quando lui non ci sarà”

Palermo: paracadute, sponsor e cessione club. Zamparini non vuole retrocedere, tutto spiegato in quattro punti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy