Giancarlo Gonzalez: “Palermo in B? È successo ciò che non volevamo. Mio futuro…”

Giancarlo Gonzalez: “Palermo in B? È successo ciò che non volevamo. Mio futuro…”

Gonzalez in Costa Rica: “Non volevamo retrocedere. Adesso la stagione è finita e ciò che non ti uccide ti fortifica. Sul mio futuro…”

1 Commento

Giancarlo Gonzalez si trova da alcune ore in Costa Rica, dove si sta preparando con la Nazionale del ct Oscar Ramirez in vista del doppio impegno contro Panama (in programma l’8 giugno) e Trinidad & Tobago (da disputarsi il 13 giugno).

Giunto a San José, il Pipo è stato intercettato dai cronisti costaricensi che non hanno potuto che incalzarlo sulla stagione terminata con la retrocessione del Palermo. “E’ stata una stagione difficile, abbiamo passato dei momenti duri: alla fine è successo ciò che non volevamo, cioè che il Palermo retrocedesse in Serie B. Però – sottolinea – parliamo di un anno ormai concluso e ciò che non ti uccide ti fortifica. Adesso è importante ripartire nel modo giusto e dare sempre di più“.

Adesso l’estate e i rumors di mercato: Gonzalez sembrerebbe avere già una sorta di pre-accordo con il Bologna, anche se i felsinei preferiscono prima capire gli sviluppi societari in quel di viale del Fante. “Mio futuro? Per adesso non posso parlare né ci sto pensando. Ora sono qui per focalizzare la mia attenzione sulla Nazionale, al mio club non piace che io parli di questi temi – confessa Gonzalez -. Allora, dico che dobbiamo aspettare e vedere ciò che accadrà. Devo rispettare le indicazioni che mi danno da Palermo e non posso parlare molto dell’argomento futuro“.

Calciomercato Palermo: Gonzalez-Bologna, accordo su tutto. C’è solo un problema…

“Per ciò che riguarda la mia condizione fisica – prosegue -, dico che mi sento bene: l’importante è aver concluso la stagione senza problemi e giocando. Sono a completa disposizione del ct per le prossime partite: dobbiamo pensare alle squadre che andiamo ad affrontare, sono rivali importanti, che non regalano nulla“.

Giancarlo Gonzalez in gol contro il Cagliari
Giancarlo Gonzalez in gol contro il Cagliari

“Contro il Messico e contro l’Honduras ho giocato titolare, però so quanta concorrenza ci sia nella nostra Nazionale, specialmente nel nostro reparto. C’è molta qualità, tutti possono fare bene: io, ovviamente, vorrei giocare sempre, però primariamente penso ad allenarmi sempre, poi spetta al tecnico decidere”, prosegue il Pipo.

Ultima domanda sulla Gold Cup o, come la chiamano in centro-america, Copa de Oro. Dal 7 al 26 luglio di quest’anno prenderà il via la 24ª edizione del torneo organizzato dalla CONCACAF e che coinvolge le seguenti selezioni nazionali: Canada, Costa Rica, Guayana Francesa, Honduras (girone A), Stati Uniti, Nicaragua, Martinica, Panama (girone B), Messico, El Salvador, Giamaica, Curazao (girone C).

Giancarlo Gonzalez ci sarà? “Questo è da vedere. Dovrò parlare con lo staff tecnico e comprendere il da farsi. Se mi prenderanno in considerazione, ovviamente mi metterò a disposizione, però prima voglio capire le idee dello staff tecnico della Nazionale e anche del mio club”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bye bye cosa inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy