Giancarlo Gonzalez: “Mia stagione non all’altezza della prima? Tifosi rosa, ecco la verità”

Giancarlo Gonzalez: “Mia stagione non all’altezza della prima? Tifosi rosa, ecco la verità”

Le dichiarazioni del centrale rosanero.

Commenta per primo!

Un’annata in cui ha fatto registrare un netto calo prestazionale.

La stagione di Giancarlo Gonzalez è stata caratterizzata da numerosi alti e bassi: nell’ultima parte di campionato, nonostante la rinascita del Palermo e la salvezza centrata, il numero 12 rosanero è risultato essere spesso sotto tono e fuori condizione. “La gente di Palermo sottolinea come il mio secondo anno sia stato diametralmente opposto rispetto al primo sul piano del rendimento. D’accordo, però vorrei replicare. Vorrei far capire loro che, nel giro di un anno, la squadra è totalmente cambiata – ha dichiarato il difensore costaricense -. Nel 2014-15 il Palermo era davvero forte: c’era gente come Dybala e Munoz, gente che eleva qualitativamente parlando il tasso dell’organico. Nella seconda stagione, invece, a circondarmi sono stati soprattutto giovani. Ora, non dico che mancassero di qualità, ma il problema è che non avessero un trascorso importante da calciatore. Cioè, è vero che in squadra aveva Sorrentino, Maresca e Gilardino, ma anche ragazzi che hanno bisogno di sbagliare per crescere. Quindi se la mia stagione non è stata all’altezza, è anche il contesto che non ha permesso al sottoscritto che lo fosse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy