Gerolin: “Svelo come ho preso Gilardino, la mia verità su Calleri e Defrel”

Gerolin: “Svelo come ho preso Gilardino, la mia verità su Calleri e Defrel”

L’intervista rilasciata dall’ex direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin.

Commenta per primo!

Intervista a tutto tondo, quella rilasciata dall’ex direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin, ai microfoni di Mediagol.it nel corso della trasmissione in onda su Radio Action.

Calciomercato, futuro Pinilla: il cileno si allena a casa. I tifosi del Palermo sognano, ma il Genoa fa sul serio

Spazio anche per parlare dell’affare Gilardino relativo alla scorsa stagione. “Gilardino l’anno scorso è arrivato perché non eravamo riusciti a spendere qualcosa in più per prendere un altro calciatore. Eravamo stati vicini a Calleri e Simeone, avevo chiuso per Defrel. Per tante vicissitudini, ma non voglio farne una colpa al presidente che cerca la sua linea economica, sulla piazza rimaneva solo Gilardino – ha detto Gerolin -. Arrivava dalla Cina, con una preparazione un po’ precaria, ma i suoi 10 gol sono serviti, ci dava una bella garanzia ed in effetti ha funzionato. In estate erano partiti Dybala e Belotti e quindi non era facile rimediare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy