Gerolin: “Nostra rete osservatori coprirà tutto il mondo. Io stesso andrò in giro a scovare talenti. Zamparini…”

Gerolin: “Nostra rete osservatori coprirà tutto il mondo. Io stesso andrò in giro a scovare talenti. Zamparini…”

Il direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: oggetto di discussione il suo ruolo all’interno della società. L’anno scorso lo.

Commenta per primo!

Il direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: oggetto di discussione il suo ruolo all’interno della società. L’anno scorso lo scouting era curato proprio da Gerolin che ora può contare, invece, sulla collaborazione di alcuni osservatori come Davor Curkovic, agente di Mato Jajalo e Uros Djurdjevic che lo scorso aprile ha consigliato a Maurizio Zamparini l’acquisto di Aleksandar Trajkovski. “Ho la for­tu­na di poter con­ta­re su un pre­si­den­te molto com­pe­ten­te come Zam­pa­ri­ni col quale ora stia­mo met­ten­do su una rete di os­ser­va­to­ri che ci ga­ran­tirà una co­per­tu­ra di tutti i prin­ci­pa­li cam­pio­na­ti in giro per il mondo – ha dichiarato Gerolin -. In­ter­net è im­por­tan­te ma non può ba­sta­re. E io stes­so andrò in giro, perché non mi piace fare il ma­na­ger die­tro la scri­va­nia. Molto più di­ver­ten­te an­da­re a sco­pri­re gio­ca­to­ri. Met­te­re­mo nel bud­get un mi­lio­ne di euro a sta­gio­ne, che è sem­pre molto meno del costo di un ac­qui­sto sba­glia­to”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy