Gerolin: “Fatto grandi offerte per Calleri e Araujo. Ma il mercato è pazzo, sparate cifre assurde”

Gerolin: “Fatto grandi offerte per Calleri e Araujo. Ma il mercato è pazzo, sparate cifre assurde”

Calleri, Araujo, Defrel, Campbell. Questi sono alcuni degli attaccanti che il club di viale del Fante ha inseguito nel corso di questa finestra di mercato, ma il cui arrivo non si è.

Commenta per primo!

Calleri, Araujo, Defrel, Campbell. Questi sono alcuni degli attaccanti che il club di viale del Fante ha inseguito nel corso di questa finestra di mercato, ma il cui arrivo non si è concretizzato. E attraverso le colonne de La Repubblica, il direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin, si è espresso a proposito. “Il mercato è impazzito. Sparano cifre spropositate. Noi abbiamo offerto il giusto ed è stupido andare oltre. Non bisogna dare ai giocatori di più del loro valore. Ci vuole equilibrio. Quelli che abbiamo inseguito sono tutti giocatori validi, ma non potevamo andare oltre i nostri parametri – ha dichiarato Gerolin -. Per Araujo abbiamo fatto una grande offerta. Idem per Calleri. Sono rimasti entrambi nelle loro squadre perché le richieste erano troppo esose. Abbiamo avuto qualche problemino per Viviani e Defrel, ma noi abbiamo operato sui parametri giusti. Le società devono imparare a essere più ferme nelle trattative e a non svenarsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy