Gerolin: “Contro la Roma partita particolare per me, ex romanista. Palermo, abbiamo solo un’arma. Quel fallo di mano sul tiro di Rigoni…”

Gerolin: “Contro la Roma partita particolare per me, ex romanista. Palermo, abbiamo solo un’arma. Quel fallo di mano sul tiro di Rigoni…”

Commenta per primo!

“L’episodio della mano sul tiro di Rigoni? Le partite sono fatte da episodi, ma non abbiamo giocato bene quella volta, sottotono dopo un inizio interessante. Bisogna riprendere proprio da lì. Abbiamo solo un’arma: il lavoro, la determinazione, l’umiltà. Bisogna ripartire da lì”. Così ha provato a caricare l’ambiente il direttore sportivo del Palermo, Manuel Gerolin, intervenuto ai microfoni di Trm durante la trasmissione ‘Contropiede‘. “La Roma è una squadra che punta allo scudetto, che ha un organico interessante e forte. Ma le partite sono fatte per essere giocate la domenica, non prima – ha aggiunto da quanto raccolto da Mediagol.it -. Aspettiamo domenica, cercheremo di regalare una gioia ai nostri tifosi, ce la metteremo tutta. Io ho un trascorso da romanista? Quando si è giocatori è diverso, da direttore non si guarda al colore della maglia. Tutto il mio cuore oggi è dalla parte del Palermo, anche se con la Roma rimane, per me che ho giocato a Roma per tanti anni, una partita un po’ particolare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy