Gerolin: “Cessione Vazquez peccato per il calcio italiano. Lazaar? Ecco cosa ha fatto Zamparini”

Gerolin: “Cessione Vazquez peccato per il calcio italiano. Lazaar? Ecco cosa ha fatto Zamparini”

Le parole dell’ex direttore sportivo rosanero Manuel Gerolin.

di Mediagol8, @Mediagol

Mercato agli sgoccioli, tante le cessioni illustri in casa rosa.

Su tutti gli addii di Sorrentino, Vazquez, Lazaar e Gilardino. Intervenuto ai microfoni di TMW Radio l’ex direttore sportivo rosanero Manuel Gerolin non ha nascosto l’interesse passato della Roma nei confronti di Lazaar e del “Mudo” Vazquez: “Sabatini è sempre attento a tutti i giocatori dalla buona prospettiva e lui era uno di quelli, non dimentichiamoci che l’anno prima avevamo anche Emerson, che poi era andato alla Roma. Lazaar era in scadenza, quando si è interessato Sabatini, si era interessato anche il Monaco, offrivano una cifra interessante, ma il presidente Zamparini ha preferito tenerlo e non c’è stata nessuna trattativa“.

Vazquez? Non lo so se c’è stato qualcosa di concreto nel passato, perché Sabatini è molto amico con Zamparini e la trattativa l’avrebbe fatta direttamente con il Presidente. Per l’Italia-ha ammesso in conclusione Gerolin– è un peccato che sia andato via e a Siviglia sta andando molto bene“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy