Genoa-Palermo: le probabili formazioni. Viviani non stravolge i rosa, ecco le sue mosse

Genoa-Palermo: le probabili formazioni. Viviani non stravolge i rosa, ecco le sue mosse

Ecco come sarà il primo (e probabilmente ultimo) Palermo di Viviani. Cristante scalpita.

6 commenti

Un’unica partita da allenatore titolare del Palermo, poi inizierà il regno di Schelotto. Per la gara contro il Genoa Fabio Viviani non stravolgerà il vestito tattico cucito dai suoi predecessori a questa squadra. Sul campo del Grifone probabile la conferma del 3-4-1-2, in attesa del possibile passaggio al tridente con l’avvento dell’argentino.

In porta Stefano Sorrentino si augura di vivere una giornata meno movimentata di quella di Verona. Davanti all’estremo difensore rosanero linea a tre composta da Goldaniga, Gonzalez e Andelkovic. A centrocampo la coppia più probabile è quella formata da Cristante e Hiljemark, ma occhio al solito Jajalo. Il resto del reparto mediano sarà completato da Morganella e Lazaar sulle fasce e Vazquez trequartista. Gilardino e Trajkovski al momento appaiono in vantaggio su Djurdjevic.

Il Genoa di Gasperini (qui i convocati) vuol mettere al sicuro la salvezza, approfittando del passo falso del Frosinone a Torino. Il Grifone si schiererà col 3-4-3, con Perin tra i pali, una difesa formata da Izzo, Burdisso e l’ex-Munoz. In mediana Rigoni e Rincon dirigeranno il reparto, contando sulle fasce sulla corsa e la tecnica di Ansaldi e Laxalt. In attacco Pavoletti sarà rifornito di cross e assist da Suso e Perotti.

LE PAROLE DI VIVIANI IN CONFERENZA STAMPA

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Ansaldi, Rigoni, Rincon, Laxalt; Suso, Pavoletti, Perotti.

PALERMO (3-4-1-2): Sorrentino: Goldaniga, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Cristante, Hiljemark, Lazaar; Vazquez; Trajkovski, Gilardino.

grafica-probabile-formazione-palermo-verticale-2015-2016-viviani

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    QUALCUNO MI SPIEGA PERCHE’ SI CONTINUA AD INSISTERE CON STU TRAJKOVSKI??
    NON E’ UN ATTACCANTE E NON E’ NEMMENO FORTE…CHE SENSO HA??
    PERCHE’ ALLORA PRENDERE ATTACCANTI SE POI NON SI FANNO GIOCARE??
    PERCHE’ ABBIAMO PRESO DJURDJEVICSE POI DEVE STARE IN PANCHINA??
    PERCHE’ ABBIAMO PRESO ARTEAGA SE POI DEVE STARE IN TRIBUNA??
    SE QUALCUNO DELLA SOCIETA’, OLTRE A RIEMPIRCI DI FISSARIE, CI DESSE SPIEGAZIONI SU QUESTE COSE…GRAZIE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. corriesuda - 2 anni fa

    Ma Djurdevic perche non gioca? è forte e bisogna dargli fuducia e spazio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pietrogigli_578 - 2 anni fa

    Ma se sbagliassimo partita Lui esonererebbe Schelotto o Viviani?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Matthijs Klerkx - 2 anni fa

    Ancora gioca Trajkovski?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Vincenzo Centineo - 2 anni fa

    Ma intanto la bella notizia è che nn giocano jajalo e chochev

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gae Ferrari - 2 anni fa

    Al posto di trajkowskj metterei djurdjevic
    Trajkowskj è più un trequartista secondo me non è una punta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy