Gazzi a Mediagol: “Posavec? Ecco la mia idea. Nestorovski? Non solo gol, svelo un suo grande pregio”

Gazzi a Mediagol: “Posavec? Ecco la mia idea. Nestorovski? Non solo gol, svelo un suo grande pregio”

Le parole del centrocampista del Palermo, Alessandro Gazzi, intervistato in esclusiva da Mediagol.it.

Commenta per primo!

Due scommesse del presidente. Una ampiamente vinta, l’altra è in corso di risoluzione. Perché se Ilija Nestorovski ha fatto presto a diventare leader e trascinatore del Palermo, Josip Posavec sta cercando quella continuità prestazionale non avuta per tutto l’arco della stagione.

In relazione al rendimento di due dei titolari inamovibili della squadra di Diego Lopez, si è espresso il centrocampista rosanero Alessandro Gazzi, intervistato in esclusiva da Mediagol.it. “Le qualità di Posavec credo siano evidenti: ha già avuto modo di mostrarle con una certa continuità nel corso di questo girone d’andata. E’ ovvio che, essendo un calciatore molto giovane, per di più interprete di un ruolo estremamente delicato, ha ancora ampi margini di miglioramento sotto tutti i punti di vista – ha spiegato Gazzi -. Lo vedo crescere di partita in partita e sono certo che forgerà ulteriormente la buona dose di personalità dimostrata in questa prima parte di campionato. Non dimentichiamo che di fatto questa rappresenta la stagione d’esordio in Serie A, che aveva assaggiato nell’annata precedente solamente per 90 minuti (Palermo-Bologna 0-0, ndr). Nestorovski, oltre all’innato fiuto del gol, ha dalla sua caparbietà e carisma davvero trascinanti: si è integrato in fretta nella realtà del nostro calcio, i suoi progressi sono visibili settimana dopo settimana, ma credetemi può crescere e migliorare ancora tanto. Sia Josip che Ilija – ha concluso – hanno davanti un futuro roseo, a patto che non si cullino sugli allori, ma vivano ogni traguardo raggiunto come non un punto d’arrivo, ma una base di partenza per il raggiungimento di nuovi obiettivi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy