Gazzi: “La salvezza è nelle nostre mani, non facciamoci prendere dall’ansia”

Gazzi: “La salvezza è nelle nostre mani, non facciamoci prendere dall’ansia”

L’intervista al mediano del Palermo, Alessandro Gazzi, alla vigilia del match contro l’Inter.

4 commenti

Poco più di 24 ore al match del Renzo Barbera tra il Palermo di Eugenio Corini e l’Inter di Stefano Pioli.

I sostenitori rosanero annunciano la protesta del tifo: è probabile che, per assurdo, alla Favorita ci saranno più tifosi interisti che di fede palermitana. La squadra di Corini proverà a non pensarci, consapevole tuttavia che per fermare quest’Inter sarà necessario un mezzo miracolo.

Non partirà dal primo minuto, ma sarà pronto a subentrare a gara in corso, Alessandro Gazzi, che lascerà il posto da titolare a Ivaylo Chochev (qui le probabili formazioni): il centrocampista ex Torino predica calma. “Non bisogna guardare solo Inter o Napoli. Il vero problema è restare sereni senza l’ansia che ogni appuntamento sia quello della vita. Periodo delicato, non decisivo. La salvezza è nelle nostre mani“, sottolinea il classe ’83 attraverso le colonne del ‘Corriere dello Sport‘. “Possiamo farcela – insiste -. Tre delle prossime partite saranno al Barbera, ma non aspettiamoci regali. Avere a fianco i tifosi ci aiuta a migliorare testa e classifica”.

Zamparini nella lista degli insolventi di Banca Popolare di Vicenza: deve 57 mln di euro

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vittorio Altavilla - 2 mesi fa

    Gazzo dici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Granà - 2 mesi fa

    Al momento è abbondantemente nelle mani dell’empoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Briguglia - 2 mesi fa

    Ma non e’ assolutamente vero che e’ nelle nostre mani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Teresi - 2 mesi fa

    Tranquilli!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy