Gazzetta di Modena: Carpi, arrivano i soldi per Struna. C’è solo un rischio, Zamparini…

Ultimi giorni di mercato, i rosanero potrebbero salutare il proprio difensore sloveno: il classe ’90 avrebbe chiesto di essere ceduto.

5 commenti

Dopo un’estate tra molte ombre e poche luci, il Palermo ha a disposizione una dozzina di giorni per conseguire tutti gli obiettivi di mercato (sia in entrata che in uscita) posti dalla società di viale del Fante.

In entrata, come ripetuto dallo stesso Ballardini, occorre ingaggiare (almeno) un regista, un centravanti e un portiere d’esperienza; in uscita dovranno essere trovate le destinazioni adeguate a Giancarlo Gonzalez e Achraf Lazaar, raggiungendo infine un accordo economico con il Carpi per Aljaz Struna.

Calciomercato Palermo: ecco l’idea Galabinov per l’attacco, Hiljemark-Gonzalez…

Lo sloveno, secondo i recenti rumors di mercato, avrebbe richiesto la cessione alla dirigenza rosanero, fornendo anche una sorta di preferenza: si troverebbe bene a vestire nuovamente la maglia del Carpi, a due stagioni dall’ultima volta, quando gli emiliani centrarono la storica promozione dalla Serie B alla A. La presenza di Andelkovic, Cionek, Goldaniga, Rajkovic, Vitiello e le condizioni di salute di Morganella (che recupererà in 30 giorni tornando presto ad occupare la casella del vice-Rispoli sull’out di destra) fanno sì che l’ex Koper non sia in grado di ritagliarsi quello spazio che inizialmente credeva nello scacchiere di Ballardini (il tecnico ravennate in occasione dell’ultima amichevole a Bad lo aveva schierato anche da mezzala). Da qui la richiesta da parte del calciatore di cambiar aria.

L’edizione odierna della ‘Gazzetta di Modena‘ punta i riflettori sulla situazione relativa a Struna e al suo probabile futuro in Emilia. “Dall’eventuale cessione di Letizia potrebbero arrivare nelle casse del Carpi le risorse utili per convincere il Palermo a cedere Struna, non più bloccato dall’infortunio occorso a Morganella, rivelatosi meno grave del previsto“.

Calciomercato Palermo: Morganella out, ma la cessione di Struna non dipende da lui. La situazione

Il quotidiano che segue le vicende dei biancorossi sottolinea che sarebbe “un affare da chiudere in tempi brevi, visto che c’è il rischio concreto che le vicende societarie blocchino i movimenti di mercato. Zamparini ha infatti avviato una trattativa per la cessione del Palermo, sulla base di una prima offerta di una cinquantina di milioni di euro, con una cordata di imprenditori con a capo Frank Cascio, italo-americano con interessi nel settore edile”.

Cessione Palermo, Frank Cascio: “I rosa per me sono vero amore, non un business. La trattativa con Zamparini e il modello Leicester”

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosario Houdini Cerro - 1 mese fa

    Uno scambio con Letizia no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Se è il viaggio l’accompagnano gratis….buon viaggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Angelo Milazzo - 1 mese fa

    Vendi Zamparini poi voglio vedere chi gioca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Emanuele Samperi - 1 mese fa

    Solo Zamparini non se ne accorto che ha acquistato giocatori di categoria inferiore per questo campionato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francesco Benfy - 1 mese fa

    Dovevano vendere solo lui, e invece hanno venduto pure i chiodi del muro e ora se la tirano per sto scarparo… Mah e c’è ancora gente che difende il mercante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy