Gazzetta dello Sport: Gilardino non convince, esordio troppo affrettato per lui

Gazzetta dello Sport: Gilardino non convince, esordio troppo affrettato per lui

Un esordio troppo affrettato. La Gazzetta dello Sport, quest’oggi in edicola, prende una posizione netta a proposito della scelta di Iachini di schierare il nuovo bomber del Palermo sin dalla partita.

Commenta per primo!

Un esordio troppo affrettato. La Gazzetta dello Sport, quest’oggi in edicola, prende una posizione netta a proposito della scelta di Iachini di schierare il nuovo bomber del Palermo sin dalla partita contro gli emiliani. “Al ballo dei debuttanti di Palermo-Carpi esultano quasi tutti. Quasi, perché uno, il più atteso, esce con la coda fra le gambe. In un’ora di gioco o poco più, Gilardino non convince. Colpa di una condizione atletica ancora insufficiente e un esordio forse un po’ affrettato – si legge sulla Rosea -. Gli altri esordienti invece lasciano tracce visibili sul match. A cominciare dal più vecchietto, Borriello: l’altro 33enne (17 giorni più grande di Gila) torna a segnare dopo quasi 2 anni, l’ultima volta era stato il 31 ottobre del 2013 con la maglia della Roma (1-0 contro il Chievo)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy