Calciomercato Palermo: i rosa sognano Osvaldo? Può essere il sostituto di Gilardino

L’attaccante classe ’86 – reduce da un’esperienza folle col Boca Juniors di Guillermo Barros Schelotto – è attualmente svincolato.

27 commenti

E’ il giorno di Rino Foschi, quello in cui dà ufficialmente inizio al suo secondo mandato sulla poltrona di direttore sportivo del Palermo.

Il dirigente romagnolo ha fin qui dato anima e corpo nello svolgimento di una mansione particolare: ultimare quasi una decina di operazioni di mercato per conto del Cesena che avessero il duplice scopo, rinforzare la squadra e portare risorse economiche nelle casse del club di Lugaresi. Da oggi, tuttavia, dovrà concentrarsi appieno anche sul fronte rosanero. La situazione non è troppo lontana da quella attraversata dai romagnoli: la società di viale del Fante si ritrova in una condizione di impasse in cui, di fatto, non può tirar fuori un euro sinché Vazquez, Lazaar o Gonzalez (le tre cessioni, quella del Pipo meno certa delle prime due) non saranno venduti al miglior offerente.

Lo scenario prefigurato da tali presupposti non è per nulla positivo, ma Zamparini ha piena fiducia nei confronti di quel direttore sportivo che, fino al 2008, aveva svolto un lavoro egregio in Sicilia.

Parallelamente alla ricerca di profili ritenuti interessanti per l’organico che verrà, Foschi dovrà anche provvedere al risparmio: dovrà abbassare di circa 15 milioni di euro (da conteggiare nel prossimo biennio) il monte ingaggi della squadra rosa. Usando degli esempi chiari ai più, dovrà innanzitutto fare in modo che Gilardino lasci Palermo accontentandosi di una buona uscita tutto fuorché lauta. Il bomber ex Guangzhou percepisce, allo stato attuale, uno stipendio di 1,1 milioni a stagione e il suo contratto scadrà nel giugno del 2018: il calciatore non ha nessuna intenzione di rinunciarvi, anzi vorrebbe presentarsi a Bad Kleinkirchheim il 10 luglio per iniziare il ritiro pre-stagionale con la squadra di Ballardini.

Ballardini: “Mercato del Palermo? Ancora è presto. Mia permanenza dopo lite con Sorrentino? Parliamo d’altro”

Però gli ordini dai piani alti sono altri, e il suo entourage starebbe cercando l’intesa sulla buona uscita con la società di viale del Fante, con l’Empoli di Corsi che segue la vicenda, interessato all’ex campione del Mondo (qui i dettagli).

L’addio di Gilardino, oltre a creare un ulteriore malcontento tra i tifosi, provocherà un vuoto incolmabile in attacco, sia in termini tecnici (nonostante le mille difficoltà, il Gila ha messo a segno ben 11 reti nella stagione passata) che di carisma ed esperienza. Alberto Gilardino si è rivelato essere molto più di un bomber. Per sostituirlo adeguatamente e cercare – difficile – di non farlo rimpiangere alla gente, Zamparini e Foschi dovranno trovare un attaccante che lo ricordi particolarmente.

Secondo l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘, tra i nomi vagliati negli ultimi giorni (oltre a quello di Borriello, che – sebbene le smentite – prosegue i contatti coi rosa) anche il profilo di Pablo Daniel Osvaldo. Il classe ’86 (soprannominato in Argentina El Loco, non a caso…) è reduce da un’esperienza da dimenticare con la maglia del Boca Juniors del tecnico Guillermo Barros Schelotto. Schermaglie, atti di indisciplina ed episodi che hanno fatto il giro del mondo: il club degli Xeneizes, poco più di un mese fa, ha deciso di rescindere il suo contratto.

Boca Juniors: Schelotto-Osvaldo, è guerra anche per una sigaretta

La Serie A lo segue (attento anche il Pescara, che ha appena perso Lapadula) consapevole che nel nostro calcio ha, in qualche modo, lasciato il segno. Secondo la Rosea, da qualche giorno Osvaldo sarebbe entrato nella lista dei desideri anche del Palermo.

27 commenti

27 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Louie15 - 3 mesi fa

    Come si chiedono in molti qui, fino a ieri il massimo erano i giocatori da Serie C slovena e dovremmo prendere uno che ha 3 milioni netti di ingaggio? C’è poi da aggiungere che il signor Osvaldo prenderà anche uno stipendio da campione ma poi è pure peggio di questi “giocatori” da Serie C slovena…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Perillo - 3 mesi fa

    Io punterei su Messi , ora che non ha più impegni in nazionale …. Per il tetto ingaggi si farà uno strappo alla regola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Il Capoluogo - 3 mesi fa

    io sogno una squadra che faccia piu’ di 50 e nn mi faccia ammalare il fegato come quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Umberto Morgavi - 3 mesi fa

    premetto che per me gila tutta la vita. si fanno tanti nomi poi ci sono le smentite (foschi) ma ho appena letto una dichiarazione dell’agente di osvaldo dove dice si il palermo e’ interessato e’ una possibilita’. staremo a vedere comunque basta che costruiscono la spina dorsale di esperienza portiere.difensore,centrocampista,attaccante poi tutto il resto basta che si muovono e sempre forza palermo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Mazzara - 3 mesi fa

    Già smentito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Rosario Houdini Cerro - 3 mesi fa

    Il tetto ingaggi del Palermo è 500mila euro, Osvaldo ha un contratto da 2 mln di euro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fulvio Federico - 3 mesi fa

    E tranquilli che, a meno di clamorosi ribaltoni societari, quest’anno il Palermo arriverà ultimo! E mi piange il cuore a dirlo ma purtroppo è così. Ormai da 3 anni siamo ostaggi del Presidente che non sà come sbolognarsi la società. Mediagol parla di “acquirenti” interessati al Palermo ma la verità è che chi vuole comprare, non viene a fare dei sondaggi, non chiede il consenso ai governi di riferimento (vedi situazione investitori cinesi), ma si siede attorno ad un tavolo ed acquista senza fronzoli. Stiamo sempre parlando del Palermo che non ha chissà quanti soci di riferimento, quindi acquistarlo è meno complicato. Quindi, ok il dovere di informazione e di cronaca e bla bla ma le barzellette le racconta già il presidente. Se anche mediagol ci mette del suo, è finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. uskebasi - 3 mesi fa

    E’ una vergogna trattare così un campione come Gilardino. E’ arrivato lo scorso anno tra le critiche della tifoseria per quel goal con la Fiorentina e in poco tempo ha conquistato tutti per la sua serietà e professionalità. Ora lo vogliono dare via perchè costa troppo. Zamparini, prima di andartene chiedi scusa a Gila.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antonio Amuso - 3 mesi fa

    Ragazzi vi prego , siamo seri , fino ad oggi abbiamo tratto giocatori di lega pro e qualche slavo sconosciuto , questo guadagna 3 ml di dollari ! Dobbiamo farci prendere X il culo sempre !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mario Matranga - 3 mesi fa

    Il post di domani…Sfuma Osvaldo , va alla Sampdoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ciccio - 3 mesi fa

    Notizia più che ridicola manderanno via Gila perché guadagna troppo per il signor Zamparini e trattano uno che guadagna il doppio un po d’intelligenza nel dare notizie ci vorrebbe poi non parliamo di professionalità che in questo caso mi sembra inesistente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Noncisicrede - 3 mesi fa

    Manco ammazzato.
    Ci vogliono calciatori (e uomini) seri per ‘sta squadra già indegna così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Greco Nicola - 3 mesi fa

    Giocatori normali no è vero magari dalla lega Pro affamati e pieni di grinta sempre nomi e solo nomi che francamente nn ci giocherei neanche a calcetto la domenica mattina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CSKALMEON - 3 mesi fa

    visto che di pazzi nel Palermo giá ne abbiamo pochi , ne aggiungiamo un altro, a sto punto prendete pure Balotelli cosi si prendono a schiaffi in campo! mahhhh…..societá senza “logica”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tony Vasquez - 3 mesi fa

    A sto punto meglio balotelli almeno e’ palermitano doc ahahahahhahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tony Vasquez - 3 mesi fa

    Sai quanto dura a palermo jonny deep dei poveri?? Max na settimana poi gli spezzano le braccine e le gambine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Casimiro Di Fiore - 3 mesi fa

    Se prendono Gilardino non va bene perché è vecchio, se vendono Gilardino non va bene perché ha dato l’anima in campo, se prendono Borriello non va bene perché è donnaiolo, se prendono Osvaldo non va bene perché ha un caratteraccio… Giustamente abituati a Buoncammino e Campiolongo ti puoi accontentare di questi scarsoni… In serie D vi manderei!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Domenico Rosone - 3 mesi fa

    E da quando osvaldo guadagna meno di gilardino? Mamma mia quante cavolate scrivono i giornali!!! È senza logica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Danilo Gariffo - 3 mesi fa

    Ma meglio lui che borriello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Paolo Effe - 3 mesi fa

    E se invece chiedessimo in prestito Balotelli? Tanto al Milan non lo vogliono vedere più neanche in fotografia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Casimiro Di Fiore - 3 mesi fa

      Balotelli è del Liverpool

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paolo Effe - 3 mesi fa

      Lo so, stesso discorso per il Liverpool neanche lì lo sopportano e anche quest’anno, sicuramente verrà dato in prestito a qualche altra squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonello Provenzano - 3 mesi fa

      … e guadagna 5 milioni netti all’anno, che il Liverpool non ci sta a pagare di tasca sua: per darlo in prestito, vorrebbe pagato ALMENO metà dello stipendio del giocatore (2,5mln di euro l’anno).
      A parte la questione tecnica e personale, è tutta una situazione impossibile per una squadra di B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Casimiro Di Fiore - 3 mesi fa

      Ma in tutto questo mi sono sempre chiesto come cavolo fa Balotelli a guadagnare 5milioni all’anno??? Il vero fuoriclasse è Raiola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. spargi49 - 3 mesi fa

    Gilardino resistere,resistere,resistere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Antonello Provenzano - 3 mesi fa

    Per una “toccata e fuga” sarebbe perfetto: attaccante fortissimo, personalità da psicopatico (a quanto si vede sul campo e si legge sui giornali).
    Mi ricorda Pinilla da questo punto di vista: non ci si può contare per più di alcuni mesi, ma in quei mesi ti cambia la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Nicola D'agostino - 3 mesi fa

    Ottimo attaccante ma pessimo carattere.. Speriamo non faccia come gli ultimi anni trascorsi in A spaccando gli spogliatoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy