Gattuso: “Da giovane mio padre si impuntò e…”

Gattuso: “Da giovane mio padre si impuntò e…”

Intervistato da Milan Channel, l’ex allenatore del Palermo, Gennaro Gattuso, ha raccontato dei retroscena sulla sua carriera da calciatore. “​Vengo da una famiglia di milanisti. Quando ero alla.

Commenta per primo!

Intervistato da Milan Channel, l’ex allenatore del Palermo, Gennaro Gattuso, ha raccontato dei retroscena sulla sua carriera da calciatore. “​Vengo da una famiglia di milanisti. Quando ero alla Salernitana, ero stato già venduto alla Roma: mio padre si impuntò e mi disse che dovevo andare al Milan anche per meno soldi, fece saltare tutto. Nel 2006, piena Calciopoli chiamai Galliani: gli dissi che sarei rimasto anche in B, del resto gli errori arbitrali ci sono costati, ma dovevamo stare zitti. Certo, la Juve era bestiale fisicamente. Qualche anno dopo, dovevo andare al Bayern: avevo dato la parola ai tedeschi, entrai alle 12 in sede al Milan e uscii alle 9 di sera, mi chiusero dentro la sala dei trofei per 3 ore con mio padre e Galliani. Feci una figuraccia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy