Gattuso: “Belotti per il dopo-Dybala? Sì. Vi racconto perché lui mi ricorda tanto il mio amico Shevchenko”

Gattuso: “Belotti per il dopo-Dybala? Sì. Vi racconto perché lui mi ricorda tanto il mio amico Shevchenko”

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb, Gennaro Gattuso, ex allenatore del Palermo, ha parlato dell’organico rosanero del futuro. “Puntare su Belotti per il dopo.

Commenta per primo!

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb, Gennaro Gattuso, ex allenatore del Palermo, ha parlato dell’organico rosanero del futuro. “Puntare su Belotti per il dopo Dybala? Non riesco ancora a capire come una grande squadra come Roma, Fiorentina o Lazio non punti su di lui. Dopo Sheva ho visto solo Belotti tirare quindici-venti volte in porta ad ogni allenamento e centrare sempre la porta – ha detto Gattuso -. Allenandomi con Sheva ho notato questa dote, difficilmente quando tirava non prendeva lo specchio della porta. Belotti mi ha dato le stesse sensazioni, ha un veleno addosso incredibile. Si allena sempre a mille all’ora e ha voglia di imparare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy