Galeoto: “Tifosi, il Palermo è vostro. I fischi intimoriscono i calciatori, contro Inter e Napoli…”

Galeoto: “Tifosi, il Palermo è vostro. I fischi intimoriscono i calciatori, contro Inter e Napoli…”

Le parole dell’ex rosanero.

Commenta per primo!

“I tifosi devono capire che la squadra è loro, qualunque protagonista, dirigente o allenatore passi da qui. Per questo bisogna sostenerla fino al 90′ e dare coraggio ai ragazzi. Parlo per esperienza personale. Nel secondo anno a Palermo i rosa retrocessero, andavano male e arrivavano i fischi. Quando giocavo al Barbera ero spaventato e magari non rischiavo il passaggio e finivo per sbagliare di più”. Lo ha raccontato Francesco “Ciccio” Galeoto. “Già con il Bologna si è visto un altro Palermo. La squadra ci ha messo grinta, ha giocato con maggiore equilibrio, ha messo in campo qualcosa che nelle precedenti partite era mancato. Se ogni settimana c’è un allenatore diverso è normale che si faccia confusione – ha aggiunto in un’intervista al ‘CdS’ -. Lasciamo perdere la debacle di Roma, Beppe era appena arrivato e non ha la bacchetta magica. Domenica è mancato solo il gol e secondo me a San Siro con l’Inter e anche col Napoli la domenica successiva ce l’andremo a giocare. Niente è scontato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy