Galeoto: “Lopez ha fatto bene ad accettare, non bisogna guardare la classifica ma lavorare”

Galeoto: “Lopez ha fatto bene ad accettare, non bisogna guardare la classifica ma lavorare”

L’ex difensore rosanero ha analizzato la situazione del Palermo e l’arrivo del nuovo tecnico Diego Lopez.

5 commenti

L’ex difensore rosanero Francesco Galeoto, ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ha commentato l’arrivo a Palermo del tecnico uruguaiano Diego Lopez che ha sostituito il dimissionario Eugenio Corini“Lopez ha fatto bene ad accettare, si rimette in gioco in una piazza difficile. C’è ancora la speranza di una salvezza. E in ogni caso non è un problema di allenatore a Palermo. Per me può far bene e anch’io avrei accettato. Credo che adesso debba concentrarsi sul lavoro con la squadra, senza guardare la classifica. Dovrà andare avanti partita per partita e guardare la classifica a maggio. Lopez per la B? Potrebbe essere, se farà bene. Se anche dovesse arrivare la retrocessione l’importante è che tutti siano usciti con la maglia sudata”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michelangelo Muratore - 3 settimane fa

    mahh mahh Galeoto tocca a lui ora sw prende il patentino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Angelo Doc - 3 settimane fa

    Vedere il Palermo ridotto cosi mi mette tristezza… ci facciamo mettete sempre i piedi in testa dagli altri… questo uomo come ci ha creati portandoci in Serie A ci sta distruggendo.. cosi non vale… giustamente i soldi sono suoi e fa quello che vuole..questo sta indebolendo la squadra vendendo Hjlemark e Quaison e qualche altro e prende i sconosciuti per andare in Serie B.. che tristezza..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Raggio Duro - 3 settimane fa

    Corini invece era scarso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Anna Maria Amaride - 3 settimane fa

    Poi piange che non ha soldi, con tutti quelli buttati con gli allenatori potevamo prendere messi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tatino Garofalo - 3 settimane fa

    Prendi il patentino che al prossimo giro tocca a te

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy