Franco Vazquez: “Vi racconto i primi anni di calcio. Idoli? Due, Aimar e Juan Riquelme”

Franco Vazquez: “Vi racconto i primi anni di calcio. Idoli? Due, Aimar e Juan Riquelme”

“Il Belgrano? Mossi i primi passi più che altro nel calcetto quando giocavo con i miei fratelli, poi a 15 anni andai a Belgrano e lì poi ho cominciato”. Ripercorre così le tappe.

Commenta per primo!

“Il Belgrano? Mossi i primi passi più che altro nel calcetto quando giocavo con i miei fratelli, poi a 15 anni andai a Belgrano e lì poi ho cominciato”. Ripercorre così le tappe fondamentali della sua carriera, il trequartista del Palermo, Franco Vazquez, intervistato dal sito ufficiale rosanero. “Il mio giocatore preferito? Mi piaceva molto Pablito Aimar e Juan Roman Riquelme che in quel momento erano i giocatori simbolo di Boca e River ed erano davvero forti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy