Franco Vazquez: “Vi descrivo Iachini. Non so cosa mi abbia fatto, ma funziona. Io sono il ‘sarto’ del Palermo”

Franco Vazquez: “Vi descrivo Iachini. Non so cosa mi abbia fatto, ma funziona. Io sono il ‘sarto’ del Palermo”

“Descrivere Iachini? Lui è un motivatore, è sempre alla ricerca del dettaglio da migliorare. Lavora molto sulla parte tattica e prepara bene le partite. Non so se ha cambiato.

Commenta per primo!

“Descrivere Iachini? Lui è un motivatore, è sempre alla ricerca del dettaglio da migliorare. Lavora molto sulla parte tattica e prepara bene le partite. Non so se ha cambiato radicalmente il mio modo di giocare, so solo che ha creato i presupposti affinché riuscissi a esprimermi al meglio: faccio quello che ho fatto sempre, ma questa volta funziona”. A dirlo è Franco Vazquez, trequartista del Palermo, intervistato da Carlos Paz Deportivo Magazine. “Inoltre, a lui devo il lavoro in fase di non possesso, adesso so come difendere – aggiunge da quanto evidenziato e tradotto da Mediagol.it -. Il mio ruolo? Sono un po’ seconda punta, un po’ trequartista. Come ho avuto modo di dire, sono l’enganche (il sarto, ndr) del Palermo: colui che cuce il gioco e funge da collagene tra centrocampo e attacco. Generalmente noi giochiamo con un 3-5-2, con un attaccante, che è Dybala, e uno dietro a inventare … che sarei io. In alcune partite, ho svolto anche il ruolo della mezzala sinistra: questo è accaduto quando l’avversario si chiudeva molto e bisognava aggrapparsi al risultato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy