Franco Vazquez: “Sto bene a Palermo, ma chiuderò carriera al Belgrano. Tutto sul mio soprannome”

Franco Vazquez: “Sto bene a Palermo, ma chiuderò carriera al Belgrano. Tutto sul mio soprannome”

“Io vivo a Mondello, c’è il mare ed è molto bello. In estate si sta bene in spiaggia. Vivo molto tranquillo”. Lo ha detto Franco Vazquez, intervistato dal quotidiano argentino La.

Commenta per primo!

“Io vivo a Mondello, c’è il mare ed è molto bello. In estate si sta bene in spiaggia. Vivo molto tranquillo”. Lo ha detto Franco Vazquez, intervistato dal quotidiano argentino La Nacion. Fra i temi trattati dal fantasista del Palermo anche il suo futuro. “Belgrano, è la mia città, il club che amo e che mi ha dato un nome nel mondo del calcio. Tra qualche anno mi vedo alla guida del Belgrano, finirò la mia carriera lì – ha dichiarato il Mudo -. Il mio soprannome? Me lo ha dato un compagno del Belgrano, quando sono arrivato all’età di 15 anni. Ero come sono adesso, timido e introverso. Mi ha dato questo soprannome, ora ovunque mi chiamano così. Anche se adesso parlo molto di più rispetto a prima”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy