Franco Vazquez: “Ho parlato solo una volta con Conte. Camoranesi? Voglio emularlo, ma sarà difficile”

Franco Vazquez: “Ho parlato solo una volta con Conte. Camoranesi? Voglio emularlo, ma sarà difficile”

“Se ho già parlato con Conte? No, non ancora. Avevo parlato con lui mesi fa, quando venne al nostro campo d’allenamento per assistere a una seduta”. A dirlo è Franco Vazquez,.

Commenta per primo!

“Se ho già parlato con Conte? No, non ancora. Avevo parlato con lui mesi fa, quando venne al nostro campo d’allenamento per assistere a una seduta”. A dirlo è Franco Vazquez, trequartista del Palermo che ieri ha ricevuto la convocazione nella Nazionale Italiana da Antonio Conte: il Mudo sarà abile e arruolabile in vista delle gare contro Bulgaria e Inghilterra. “Che obiettivi voglio raggiungere con la maglia degli Azzurri? Beh, so che si tratta di una maglia pesante, e al contempo di una Selezione fortissima. Per me, lo ripeto, è un momento unico – aggiunge Vazquez a Mundo D da quanto tradotto dalla redazione di Mediagol.it -. Non sono comunque il primo oriundo di questa Nazionale. Il mio obiettivo è quello di emulare Mauro German Camoranesi che con l’Italia ha vinto un Mondiale. Però, c’è ancora tanto da lavorare, ancora non ho nemmeno messo piede in campo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy