Franco Vazquez: “Calcio italiano? Non puoi permetterti di staccare la spina. All’inizio commettevo un errore”

Franco Vazquez: “Calcio italiano? Non puoi permetterti di staccare la spina. All’inizio commettevo un errore”

“Come ho fatto ad adattarmi così rapidamente al calcio italiano? Beh, i primi anni sono stati davvero duri, ma sono riuscito a trovare le giuste misure. All’inizio ho commesso l’errore di.

Commenta per primo!

“Come ho fatto ad adattarmi così rapidamente al calcio italiano? Beh, i primi anni sono stati davvero duri, ma sono riuscito a trovare le giuste misure. All’inizio ho commesso l’errore di pensare come se fossi ancora in Argentina, ma qui il calcio è di tutt’altra natura”. Racconta così le tappe fondamentali della sua carriera, il trequartista del Palermo Franco Vazquez: il Mudo è intervenuto ai microfoni di Radio Belgrano, durante la trasmissione ‘Estamos Motivados‘, per spiegare le difficoltà riscontrate in Serie A. “Qui c’è molto più ritmo, si incontrano sempre squadre che ti mettono in difficoltà – aggiunge da quanto evidenziato da Mediagol.it. Insomma, non puoi permetterti di staccare la spina. L’aspetto che mi ha reso semplice l’ambientamento in Italia è l’affiatamento di questo straordinario gruppo, guidato da un allenatore che crede molto nelle nostre potenzialità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy