Foto, Riforma Melandri: ecco come verranno distribuiti i milioni delle pay tv. Il Palermo…

Foto, Riforma Melandri: ecco come verranno distribuiti i milioni delle pay tv. Il Palermo…

La Riforma della Legge Melandri rivaluterà questi parametri, in particolare per quanto riguarda la parte uguale: passerà dal 40 al 50%, quindi da 18,5 ai 23 milioni di euro per le 20 società di Serie A.

1 Commento

Alla luce delle sanzioni inflitte nelle scorse settimane a Mediaset e Sky (qui i dettagli), il Governo Italiano si è visto costretto ad accelerare i lavori riguardanti la Riforma della Legge Melandri che dal 2008 disciplina la materia riguardante i diritti televisivi nel calcio.

L’attuale legge prevede una distribuzione dei ricavi delle pay tv ai vari club (intorno ai 943 milioni di euro) secondo uno schema ben definito: 40% distribuito in parti uguali, ovvero 18,5 milioni di euro per ogni club; 30% in base ai bacini d’utenza; altro 30% in base ai risultati sportivi raggiunti dalle squadre, e quindi anche in base alla storia dei club.

Novità – La Riforma della Legge Melandri rivaluterà questi parametri, in particolare per quanto riguarda la parte uguale: passerà dal 40 al 50%, quindi da 18,5 ai 23 milioni di euro per ognuna delle 20 società di Serie A. Altro criterio che verrà rielaborato sarà quello della percentuale in base al bacino d’utenza: non più in base al numero incerto dei tifosi, ma a seconda del numero di abitanti per città.

Non è poi da escludere che – sottolinea il portale CalcioeFinanza – venga rivisto anche l’accordo sul paracadute per le squadre che retrocedono in Serie B. Sì, perché i 40 milioni assegnati alle retrocesse rischia di alterare la credibilità del campionato inferiore, visto lo strapotere economico per chi scende dalla massima serie.

Libero e il paracadute delle retrocesse: “Zamparini vuole andare in B”. Infografica

ricavi

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. rosanero84 - 2 anni fa

    Quindi la juventus prenderà meno diritti TV rispetto al passato e il palermo molti di più?
    Che bellooooooooooo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy