FOTO Paul Baccaglini a Trieste: nel week-end raggiungerà la squadra di Lopez

FOTO Paul Baccaglini a Trieste: nel week-end raggiungerà la squadra di Lopez

Il presidente del Palermo ha lasciato la Sicilia nella giornata di lunedì per andare a Padova: ieri un selfie con uno dei suoi fans a Trieste.

Commenta per primo!

In pochi giorni, da martedì a domenica, aveva fatto una full immersion a Palermo: si era partiti da Mondello (dove si trovava il suo albergo), stadio Renzo Barbera (dove si è presentato ai giornalisti), per poi passare a Villa Niscemi (lì ha incontrato il sindaco Leoluca Orlando), Palazzo Steri (sede dell’incontro con il magnifico rettore dell’università), il mercato della Vucciria e il santuario di Santa Rosalia.

Una settimana trascorsa a stretto contatto con la realtà culminata con la delusione di domenica sera, quando la squadra di Lopez ha perso il posticipo della 28esima giornata contro la Roma di Luciano Spalletti: in quell’occasione, al suo fianco, sugli spalti della Favorita, è stata presente anche la sua dolce metà, Thais Souza Wiggers, che ha già annunciato la promessa da mantenere nel caso in cui i rosanero dovessero raggiungere la salvezza.

Thais, la promessa se il Palermo si salva: “Farò lo stacchetto della doccia. Io first lady come Michelle Obama”

Lunedì scorso, nel day-after di Palermo – Roma, Paul Baccaglini ha poi lasciato la Sicilia per andare a Padova, città natale della madre (dove peraltro ha dato avvio alla sua breve carriera da giocatore pallacanestro). L’ex Iena raggiungerà Nestorovski e compagni nel week-end, a ridosso della partita che i rosa disputeranno alla Dacia Arena contro l’Udinese.

Paul Baccaglini a Trieste con un suo fan (B. Turcato)
Paul Baccaglini a Trieste con un suo fan (B. Turcato)

Nella giornata di ieri Paul Baccaglini è stato intercettato da un suo fan a Trieste, nei pressi della Tavernetta al Molo a Grignano (frazione del capoluogo del Friuli Venezia Giulia).

Selfie e sorrisi per il nuovo numero uno del club di viale del Fante che nel mese di aprile acquisirà il 100% del pacchetto azionario del Palermo Calcio. Lo scetticismo attorno alla credibilità del rappresentante del fondo Integritas Capital continua ad essere forte (approfondisci qui), nonostante il diretto interessato abbia più volte sottolineato come chi doveva sincerarsi della solidità delle sue garanzie lo abbia già fatto, vale a dire Maurizio Zamparini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy