Foschi: “Zamparini soffre la contestazione, ma resta un grande presidente”

Foschi: “Zamparini soffre la contestazione, ma resta un grande presidente”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo rosanero, oggi al Cesena.

4 commenti

“Purtroppo il Palermo è incappato in un’annata molto strana. Parliamo di un ambiente particolare, ma straordinario. Ho avuto la fortuna di lavorare con Zamparini. Lui soffre la contestazione, e tutta la situazione creatasi lo porta a sbagliare”.

Così Rino Foschi, ex ds rosanero, analizza la stagione vissuta dal Palermo. Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, il direttore sportivo del Cesena si è soffermato sui numerosi avvicendamenti verificatosi in seno alla panchina siciliana, esponendo successivamente il proprio parere in relazione alle speranze salvezza riguardanti la squadra guidata da Davide Ballardini. “Purtroppo ha commesso un errore iniziale, e successivamente ne ha commessi parecchi per amore della piazza. Sono sbagli dettati dal troppo affetto. Resto comunque convinto che alla fine i rosanero si salveranno. Ballardini? Conosciamo le sue qualità, qualche anno fa al Genoa lavorammo insieme, salvandoci proprio a discapito del Palermo. E’ un momento in cui bisogna comprendere Zamparini, il quale resta comunque uno dei migliori presidenti d’Italia. La squadra non avrebbe problemi a salvarsi, essendo più attrezzata delle altre concorrenti. Vi è abbastanza margine per recuperare terreno. Credo che alla fine i siciliani si salveranno, parliamo di una piazza troppo importante per la Serie A”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Iona - 1 anno fa

    avesse speso due lire dei tantissimi bei milioni entrati…. ora nn avrebbe da soffrir nulla e non soffriremmo noi.. quando incassa non soffre affatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ninniscuder_424 - 1 anno fa

    A ecco avere cominciato il campionato con una sola punta e mezzo in tutta la rosa avere regalato Rigoni al Genoa e non avere presso nessun giocatore degno di questo nome a gennaio perché avevamo 6 punti di vantaggio a 17 (! ) giornate dalla fine é stato per troppo affetto
    Allora sarebbe stato meglio se ci avesse odiato…..
    Foschi ti ho sempre stimato ma anche tu, la dignità …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Ogliormino - 1 anno fa

    Caro Rino ti voglio ricordare che fu anche oggetto di contestazione (e diverse volte) il compianto Renzo Barbera…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alessandro Porretto - 1 anno fa

    Ora non più ritorna in Friuli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy