Foschi: “Venezia-Palermo sarà la partita di Zamparini. Cesena? C’è da soffrire…”

Foschi: “Venezia-Palermo sarà la partita di Zamparini. Cesena? C’è da soffrire…”

Le parole dell’ex direttore sportivo rosanero

di Mediagol97

Le parole di Rino Foschi.

L’ex direttore sportivo del club rosanero, attualmente direttore dell’area tecnica del Cesena, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb. Di seguito alcune delle sue dichiarazioni per ciò che concerne la sfida di stasera tra Venezia e Palermo, e sul momento che sta vivendo la formazione bianconera nel torneo cadetto:

Stasera c’è Venezia-Palermo. Anni fa lei fu autore di tantissimi trasferimenti dagli arancioneroverdi al Palermo acquistato da Zamparini…
Mi viene in mente un travaso memorabile che non ripeterò per tutta la mia vita. Più che mia sarà la partita di Zamparini, che ha fatto grande il Venezia prima del Palermo. Fu un travaso di settanta giocatori in venti giorni: non so come spiegare come ho fatto perché non so se sarei in grado di farlo ancora. Davvero, è stato qualcosa di inspiegabile. E in quel periodo andare a Palermo era un punto interrogativo, perché non era il Palermo di oggi. Con orgoglio dico che è stato fatto qualcosa di irripetibile“.

E il suo Cesena, direttore?
C’è da soffrire… Abbiamo difficoltà a trecentosessanta gradi. Superiamo quelle del campo e poi si vedrà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy