Foschi: “Palermo rischia? Mi piange il cuore. Match contro Bologna fondamentale”

Foschi: “Palermo rischia? Mi piange il cuore. Match contro Bologna fondamentale”

Le parole dell’ex diesse rosanero.

1 Commento

Poco meno di ventiquattro ore e sarà Palermo-Bologna, match valido per la ventisettesima giornata di Serie A. Intervistato dal ‘Renzo del Carlino’, Rino Foschi si è espresso in vista della delicata sfida del Renzo Barbera e ha detto la sua sul momento dei siciliani. “Nel calcio le prospettive cambiano rapidamente e nel caso di Bologna e Palermo si sono perfino capovolte. I rossoblù fino alla passata stagione fa tiravano a campare – ha dichiarato l’ex direttore sportivo del Palermo -. Ora sembrano il mio Palermo: nel 2003-04 centrammo la promozione in serie A e l’anno successivo, da neopromossi, centrammo la qualificazione in Uefa e così pure i due anni successivi, con due quinti posti. Il mio Palermo non c’è più. Sono tornati in serie B, poi di nuovo in serie A, ora vacillano di nuovo. Sembrano il Bologna di qualche anno fa e mi piange il cuore. Io gli auguro di salvarsi, la partita di domani per loro è fondamentale”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 11 mesi fa

    rino sei un grande!bravo come ds e affezionato alla piazza
    a differenza del padrone e dei suoi yes men che alterano la realtà sparando palle sulla competitività della squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy