Foschi: “Ho parlato con Luca Toni. Non giocherà Palermo-Hellas perché…”

Foschi: “Ho parlato con Luca Toni. Non giocherà Palermo-Hellas perché…”

A poche ore dal match tra i rosanero e gli scaligeri parla il doppio ex della sfida.

Commenta per primo!

Quattro anni al Verona, sei al Palermo.

Rino Foschi sarà emotivamente coinvolto nel match di domani: chiaramente, se vi è una squadra per cui farà il tifo, quella sarà il Palermo di Ballardini che ancora può salvarsi e lo può fare proprio all’ultima giornata. “Ero al Bentegodi per Verona-Juventus e, nel dopo partita, ho parlato a lungo con Toni e Barzagli, molto anche di Palermo – ha raccontato Foschi al ‘Giornale di Sicilia‘ -. Andrea mi ha regalato una maglia con una dedica commovente, Luca mi ha assicurato che non c’è nessuna nota polemica nel fatto che non giocherà a Palermo, solo che voleva chiudere in casa, davanti al proprio pubblico. Portarli alla corte di Zamparini è qualcosa di cui vado fiero, ho strappato Toni alla Lazio e Barzagli alla Fiorentina, poi sono diventati campioni del mondo. Sono state trattative di grande tensione, mi capitava spesso di essere cafone, specie con i giornalisti…“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy