Foschi: “Esonero che era nell’aria da tempo. Vi spiego il perché della scelta, Stellone…”

Foschi: “Esonero che era nell’aria da tempo. Vi spiego il perché della scelta, Stellone…”

Il direttore dell’area tecnica rosanero Rino Foschi, durante la conferenza stampa di presentazione del tecnico Roberto Stellone, spiega la scelta della società di esonerare Bruno Tedino

Roberto Stellone torna ad allenare il Palermo.

Il direttore dell’area tecnica rosanero Rino Foschi, intervenuto durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico, ha spiegato la scelta della società di sollevare dall’incarico Bruno Tedino e di richiamare sulla panchina del club di Viale del Fante il tecnico che ha guidato i rosa nel finale della scorsa stagione.

Di seguito le sue dichiarazioni.

Un cambio di allenatore che era nell’aria, non è partito dalla sconfitta di Brescia. La società non era convinta di un certo tipo di lavoro, di certo il mercato non ha aiutato. Stellone è arrivato qui con grande carica, conosce bene l’ambiente e sono sicuro che potrò fare tante cose importanti. Non voglio illudere nessuno, ma sono convinto che questa squadra possa fare bene. Il cambio di allenatore non è scattato dagli scontenti, ossia da quei giocatori che sono in uscita. Abbiamo fatto un buon mercato, non li ho ceduti perché non volevo regalarli e posso dire che stanno lavorando davvero al massimo. Non siamo sotto-critica, lo spogliatoio è sanissimo e l’esonero non parte dalla sconfitta ma da lontano. Abbiamo un grande gruppo e sono sicuro che tutto possa andare per il meglio. Siamo contenti del lavoro e abbiamo un obiettivo importante, vogliamo riportare il pubblico allo stadio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy