Foschi: “Cigarini ed El Kaddouri? Non li avevo ancora presi, ora ho capito che Zamparini aveva ragione su di loro”

Foschi: “Cigarini ed El Kaddouri? Non li avevo ancora presi, ora ho capito che Zamparini aveva ragione su di loro”

Le parole del dirigente romagnolo intervistato da Mediagol.it dopo la notizia del possibile addio ai colori rosanero.

Commenta per primo!

Rino Foschi via dal Palermo per dissidi di mercato col presidente Zamparini? Non sarebbe così a sentire il dirigente romagnolo.

Ai microfoni di Mediagol.it il direttore sportivo ha chiarito le circostanze dei mancati arrivi in rosanero di Cigarini ed El Kaddouri. “Non erano affari già definiti e poi bloccati da Zamparini – ha dichiarato –. C’erano delle trattative in corso, stavamo parlando, ma da qui a dire che io avessi raggiunto l’accordo sia coi club che con gli agenti dei calciatori ce ne corre. Non avevo chiuso nessun accordo, c’era un interesse da parte nostra, ma le trattative nel calcio sono lunghe ed articolate e per quanto si possa manifestare da entrambe le parti l’intento di concluderle se all’atto pratico non combaciano i numeri c’è poco da fare. E’ vero, Zamparini non ha ritenuto opportuno proseguire su quella via e probabilmente ad oggi vi dico che ha avuto ragione lui, ma sostenere che io avessi già definito il passaggio di Cigarini ed El Kaddouri non risponde alla realtà. Eravamo ancora lontani da un accordo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy