Foschi: “A fine campionato bisognava fare cassa. Vi spiego la scelta di richiamare Tedino…”

Foschi: “A fine campionato bisognava fare cassa. Vi spiego la scelta di richiamare Tedino…”

Il direttore dell’area tecnica rosanero Rino Foschi, durante la conferenza stampa di presentazione del tecnico Roberto Stellone, spiega la scelta della società di ripartire da Bruno Tedino alla fine della scorsa stagione

Roberto Stellone, come avvenuto lo scorso aprile, è nuovamente subentrato all’esonerato Bruno Tedino.

Il direttore dell’area tecnica rosanero Rino Foschi, intervenuto durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore, ha spiegato la scelta della società di sollevare dall’incarico, al termine dei playoff della scorsa stagione – conclusasi con la mancata promozione in Serie A – il tecnico Roberto Stellone e di richiamare sulla panchina del club di Viale del Fante Bruno Tedino, che ha guidato i rosa in ritiro.

Di seguito le sue dichiarazioni.

Al termine del campionato c’erano tante difficoltà perché bisognava fare cassa, sono comunque soddisfatto per quello che è successo. Abbiamo portato a casa 18,5 milioni. Ci dimentichiamo che siamo partiti per fare un certo tipo di mercato, per le difficoltà si è partiti e quindi si era deciso di ripartire da Tedino. Il cambio di allenatore parte da lontano con tante titubanze“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy