Fontana: “Palermo, non pensare alle altre. Contro la Fiorentina ecco cosa dovrai fare”

Fontana: “Palermo, non pensare alle altre. Contro la Fiorentina ecco cosa dovrai fare”

Le parole dell’ex portiere rosanero.

2 commenti

Due giornate al termine del campionato, e un destino calcistico ancora tutto da scrivere.

Il Palermo, reduce dalla vittoria contro la Sampdoria, domenica prossima contro la Fiorentina è chiamata ad un’ennesima prova di forza. Una sfida delicata, è vero, ma altrettanto importante in chiave salvezza. “Fiorentina cliente alla portata, visti anche gli ultimi risultati della formazione di Paulo Sousa? Domenica a Firenze il Palermo avrà due risultati su tre. Per i rosanero sarà importante esserci con la testa. Servirà molta determinazione, per provare a raccogliere il massimo al Franchi – lo ha dichiarato l’ex portiere del Palermo, Alberto Fontana, ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Quanti punti serviranno ai rosanero per centrare la salvezza? Il Palermo non deve fare conti. Dovrà scendere in campo senza pensare a cosa faranno le altre. Al Franchi il Palermo dovrà cercare di vincere, poi potrebbe bastare anche meno, ma non si possono fare calcoli. Affrontare la Fiorentina adesso anziché un mese fa farà la differenza, e i rosanero dovranno cercare di chiudere il campionato facendo sei punti, anche se potrebbero non bastare”.

Il Palermo si salva se… tutti gli scenari e i calcoli di questa incertissima lotta per non retrocedere che coinvolge anche Carpi e Udinese

 

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pablito - 12 mesi fa

    E’così, ma se il Palermo le vince entrambe è matematicamente salvo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Riina - 12 mesi fa

    Ho letto l’articolo 6 punti bastano anche se il Carpi facesse 6 punti vuol dire che 3 li mostrerebbe all’Udinese quindi in caso di arrivo a 41 punti con più’ squadre salverebbe il Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy