Fontana e gli obiettivi dell’estate rosanero: “Accettate Palermo, è dove ho vissuto meglio. Zamparini…”

Fontana e gli obiettivi dell’estate rosanero: “Accettate Palermo, è dove ho vissuto meglio. Zamparini…”

Le parole dell’ex portiere dei rosanero, Alberto Jimmy Fontana. “Invito i giocatori che il Palermo tratterà in estate ad accettare la destinazione rosanero, è la piazza in cui ho vissuto meglio. Zamparini, Posavec e Fulignati…”

Commenta per primo!

Tre giornate ancora, e poi il campionato di Serie A 2016-17 sarà storia.

Di fatto, la stagione per il Palermo è terminata già da tempo, con la retrocessione prima teorica, poi effettiva ed aritmetica. La squadra di Bortoluzzi scenderà in campo solamente per l’onore e poco altro: perché la vera partita, ora, si disputa altrove, in sede di negoziazioni. A Londra gli ultimi capitoli del passaggio di proprietà del club di viale del Fante che dovrebbe dunque passare dal Gruppo Zamparini alla YW & F Global Limited di Paul Baccaglini. “Mi viene da pensare che Zamparini sia ancora dentro la stanza dei bottoni. Serve chiarezza per capire chi è che prende le decisioni e quali sono le gerarchie“, riflette Alberto Jimmy Fontana, ex portiere dei rosanero, intervistato quest’oggi da ‘La Repubblica‘.

L’ex estremo difensore del Palermo definisce quella che sta volgendo al termine “una stagione nettamente da dimenticare” e reputa che, con una piazza come quella rosanero e apportando giusto qualche correttivo, non sia poi così complicato riuscire a ripartire dalla Serie B. Con Posavec e Fulignati in porta? Fontana non li boccia, anzi: “Sono due giovani molto interessanti, con una squadra in difficoltà che ha sbandierato programmi fuori portata già l’estate scorsa e con uno spogliatoio che ha perso pilastri come Maresca e gli altri che sono andati via. I portieri hanno fatto degli errori, è vero, ma hanno avuto anche diversi momenti molto positivi”, la risposta dell’ex portiere di Palermo, Chievo e Inter.

Antonio Nocerino: “Io, venduto per un panino con le panelle. Zamparini mi impedì di tornare a Palermo”

Alberto Fontana si rivolge poi a tutti i potenziali obiettivi rosanero della prossima estate: “Ai giocatori che tratterà il Palermo posso dire di accettare senza tentennamenti: quella rosanero è la piazza dove ho vissuto meglio – sottolinea -, li invito ad andare a vivere un’esperienza che sarà bellissima per partecipazione e affetto dei tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy